"L'ESPERIENZA DI DIO NELLE LODI DI DIO ALTISSIMO" DI ANDRZEJ ZAJĄC

L'Autore espone la ricchezza e profondità dei contenuti teologico-spirituali presenti nei vari Scritti del Santo di Assisi rintracciati alla luce degli attributi divini con i quali Francesco designa Dio nella Lauda. Procedimento proficuo per la comprensione dell'animo di Francesco e utile per il lettore della sua Lauda, perché gli mostra che quanto il Santo espone in modo sintetico e in forma orante in essa, costituisce quasi l'estratto, la quintessenza del mondo dei valori spirituali che egli ha vissuto e disseminato in tutti i suoi Scritti (Giovanni Iammarrone, OFMConv).
Appare innovativo che l'Autore, esaminando caratteristica formale, influssi e linguaggio del testo, svela l'uso attento, da parte di Francesco, di figure retoriche, atte a rendere il testo non soltanto espressione della sua fede ardente, ma anche idoneo dal punto di vista formale (Felice Accrocca).

Editrice Miscellanea Francescana, 2010


Andrzej Zając, francescano conventuale polacco. Ha studiato Francescanesimo presso la Pontificia Università "Antonianum". Nel 2009 ha conseguito il dottorato in Teologia presso la Pontificia Facoltà Teologica "San Bonaventura" a Roma. Ha partecipato alla redazione della nuova edizione polacca degli Scritti di san Francesco d'Assisi e delle Fonti Francescane. Insegna nel Seminario Maggiore OFMConv di Cracovia e dirige l'Istituto degli Studi Francescani nella stessa città.



Per conoscere le modalità di acquisto vai alla pagina ACQUISTI.